Eventi

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

 

Stemma comunale

STEMMA COMUNALE

Lo Stemma è stato riconosciuto con decreto ministeriale del 23 aprile 1931.

Il Gonfalone Comunale era stato approvato con decreto del 16 febbraio 1931.
Nello stemma sono raffigurati due cavalieri romani: uno vestito di rosso che cavalca un cavallo bianco ed uno vestito di bianco che cavalca un cavallo rosso. In segno di cortesia si sono scambiate le cavalcature.
Le due figure avanzano su un prato verde con delle risorgive d'acqua, caratteristica del territorio di Dueville.
Le armi sono in posizione di pace.
Il ramo di quercia, simbolo di forza, è congiunto al ramo d'ulivo, simbolo di pace e fratellanza.
La corona merlata indica la costituzione dell'antico comune.
La scritta "C. Duilius M.F. Romae" riportata nella bandiera non trova conferma nello stemma araldico. Essa fa riferimento al rinvenimento di una tomba romana che portava tale scritta.
Due ipotesi.
La prima: i due cavalieri indicano i due ipotizzati centri originari (forse veneto-latini e i longobardi).
All'epoca della creazione dello stemma si pensava che il nome Dueville si riferisse appunto a due paesi uniti insieme.
Le due stelle potrebbero significare la presenza dei due nuclei abitati, che convivono in pace dopo un periodo tormentato di contrasti.
Le due comunità unite ed in pace hanno dato origine al paese di "duabus villis".
L'altra ipotesi: i due cavalieri simboleggiano la forza dell'amicizia, dell'unione e della convivenza in pace.
I colori rosso e bianco sono i colori della provincia vicentina.