Eventi

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Il Piedibus

IL “PIEDIBUS” NEL MONDO

Il progetto “Piedibus” nasce in Danimarca negli anni 90 con lo scopo di promuovere l’attività fisica nei bambini al fine di combattere il fenomeno dell’obesità infantile che era in crescente ascesa.

Si diffonde in breve tempo nel Nord d’Europa e negli Stati Uniti e solo nell’anno 2003 mette i piedi in Italia e precisamente a Padova.

Negli anni successivi si espande in tanti altri Comuni italiani che avvallano il progetto per risolvere anche problemi di tipo logistico e ambientale quali il traffico caotico davanti alle scuole e di conseguenza l’elevato inquinamento ambientale.

   

CHE COS’È IL “PIEDIBUS” E COME FUNZIONA

Il “Piedibus” è un autobus che va a piedi, è formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due o più adulti, autisti e controllori.

Come un vero autobus di linea, parte da un capolinea e seguendo un percorso stabilito raccoglie passeggeri alle “fermate” predisposte lungo il cammino, rispettando l’orario prefissato.

Presta servizio tutti i giorni in andata verso la scuola, con qualsiasi tempo secondo il calendario scolastico.

Lungo il percorso, i bambini chiacchierano con i loro amici, imparano cose utili sulla sicurezza stradale e si guadagnano un po’ di indipendenza.

I bambini si fanno trovare alla fermata per loro più comoda indossando un gilet alta visibilità.

Se un bambino dovesse ritardare sarà responsabilità dei suoi genitori accompagnarlo a scuola.

Il “Piedibus” è sotto la responsabilità di adulti, autisti e controllori che ogni mattina compilano un “giornale di bordo” segnando i bambini presenti ad ogni viaggio e lo consegnano a scuola.