Eventi

Ottobre 2017
L M M G V S D
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

 

Commissione gemellaggi

Una volta siglati i due gemellaggi ufficiali si è sentita l'esigenza di creare una apposita Commissione che potesse seguire ed organizzare tutti i contatti preliminari e successivi riguardanti i rapporti con le città gemellate.

Tale Commissione è stata istituita con deliberazione di Consiglio Comunale del 27 novembre 1998.
I suoi componenti sono nominati dal Sindaco su candidatura dagli stessi proposta.

L'attuale Commissione è composta dai sigg.:
- Sindaco o suo delegato
- Bettanin Giuliano (Presidente)
- Perdoncin Maurizio (Vice presidente)
- Gheller Antero
- Rossi Antonella
- Carretta Enzo
- Marcon Livio
- Pozza Vittorino
- Pozzan Brunilde
- Costalunga Claude

L'attuale Assessore delegato ai Gemellaggi è l'Ass. Brotto Antonio Lauro; l'Ufficio Comunale di riferimento è l'Ufficio Cultura - Gemellaggi Tel. 0444/367214

CALATAYUD

CALATAYUD (Spagna)

Stemma CalatayudCalatayud è un comune spagnolo di 18.019 abitanti situato nella comunità autonoma dell'Aragona.
Il comune ha dato il nome alla comarca della Comunidad de Calatayud, della quale è il capoluogo.
Centro di somma importanza in epoca romana (II secolo a.C. - V secolo) con il nome di Bilbilis, diede i natali al grande poeta latino Marziale. In epoca preromana e romana fu attiva in città una zecca da cui uscirono coniazioni spesso pregevoli.
Il nome attuale deriva dall’arabo e significa Castello di Ajud. Le rovine di questa imponente fortificazione dominano il paesaggio dall’alto di una collina.
Fra i monumenti più significativi della città va segnalata la chiesa di San Pedro de los Francos, in stile mudéjar.

Il gemellaggio con la città di Calatayud è nato nel lontano 1989, su iniziativa di alcuni concittadini.
Sono stati effettuati alcuni viaggi preparatori, dopo di che, in data 3 novembre 1989, il Consiglio Comunale ha deliberato il gemellaggio. Il giorno stesso è stato formalmente siglato il patto di gemellaggio con i rappresentanti dell'amministrazione spagnola presenti a Dueville.
In marzo 1990 è stato effettuato un viaggio in pullman al quale hanno partecipato rappresentanti dell'amministrazione e cittadini di Dueville; nel luglio del medesimo anno una rappresentanza della cittadinanza spagnola è venuta a Dueville.
In questi anni cittadini duevillesi (autieri, scout) si sono recati sporadicamente a Calatayud ed hanno sempre ottenuto una calda accoglienza. Nel 2006 l'amministrazione ha voluto ridare impulso al gemellaggio ed ha promosso una visita a Dueville di un complesso bandistico. La commissione per i gemellaggi ha curato l'avvenimento, che ha avuto il successo meritato. Calatayud è stata invitata anche ai Giochi Internazionali della Gioventù, che si sono tenuti nel maggio del 2007 a Dueville, come ospite della città organizzatrice. Una delegazione è stata presente anche alla Festa dei Gemellaggi del 26 luglio 2008.

http://www.calatayud.es/

Città amiche

Il Comune di Dueville intrattiene rapporti di amicizia e collaborazione anche con altre città europee, in particolar modo nell'organizzare annualmente i giochi Internazionali della Gioventù.
BURY (Regno Unito)

Stemma BuryLa città di Bury conta circa 61.000 abitanti e si trova tra Manchester e Liverpool, nel nord dell'Inghilterra.

Appartiene storicamente alla regione del Lancashire ed oggi è inclusa nella Greather Manchester. Il capoluogo Bury insieme alle numerose frazioni costituisce il Metropolitan Borough of Bury.
Accanto alle radici romane, documentate nel museo cittadino, ed alle vicende medioevali che l'hanno vista protagonista nella Guerra delle 2 Rose,la città vanta un passato industriale che risale al 18° secolo quando, insieme a Liverpool e Manchester, ha vissuto una grande espansione delle fabbriche, soprattutto tessili.
Conta tra i suoi cittadini illustri Sir Robert Peel, che fu Primo Ministro a cavallo tra '700 e '800.
 Ancor oggi è città industriale, ma anche polo commerciale di importanza regionale.

 
LOUSADA (Portogallo)

Stemma LousadaLousada è una città del nord del Portogallo, a circa 35 chilometri da Porto. E' una città fortemente industrializzata, attiva soprattutto nei settori del tessile, del mobile e delle calzature.

Le origini romane sono documentate dagli scavi di una villa. Nel medioevo mori e cristiani lasciarono parecchie vestigia. La Strada del Romanico di Sousa è un circuito di grande interesse per coloro che amano l'architettura dell'epoca.
Nei secoli XVII e XVIII la zona godette di prosperità, prova ne siano le numerose dimore nobiliari, costruite nel granito grigio delle colline.
Oggi Loisada conta circa 45.000 abitanti, con forte presenza giovanile, ed è costituita da un capoluogo e numerosissime frazioni.
Recentemente si è dotata di grandi impianti sportivi che si affiancano alla pista internazionale di motocross.
A Lousada sono celebri le feste popolari, specialmente quella dell'Apparizione della Vergine, quando 70 uomini portano in processione una grande statua.
Famoso è pure il Vino Verde, accanto alla produzione dei latticini.  

SCHORNDORF

SCHORNDORF (Germania)

Schorndorf è la città di Daimler. Nell’anno 1834 è giunto a Schorndorf  Gottlieb Daimler, inventore per il mondo del " motore a benzina leggero, ad alta velocità ". Ma non è solo questo che rende Schorndorf qualcosa di speciale. Occorre visitarla per scoprire una città piena di fascino e di atmosfera. Schorndorf è uno dei più bei siti storici della Svevia: la sua attraente Piazza del Mercato è la cornice per l'incontro tra giovani e meno giovani, nello spirito della tradizione. Il centro storico, ben conservato e restaurato con cura, fatto di case a graticcio nel caratteristico stile svevo, molte delle quali con più di 300 anni di vita, rende Schorndorf una tappa importante per il turismo.  Arte moderna e sculture, disseminate per il centro storico, sono un affascinante contrasto con l'ambiente architettonico antico. La città, oltre che per le sue manifatture ed attività artigianali, è famosa anche per il vino e per la sua cucina.

I rapporti con la cittadina tedesca, ad opera del Complesso Musicale V. Bellini di Povolaro, sono iniziati negli anni ‘80.
Tali rapporti sono continuati, intensificandosi, fino alla sigla del gemellaggio ufficiale, che il nostro Consiglio Comunale ha deliberato all'unanimità il 6 maggio 1998.
Le cerimonie ufficiali si sono successivamente tenute sia in Italia che in Germania.
Nel corso di questi anni si è instaurata una fitta rete di scambi personali, culturali, commerciali con la città tedesca; privati cittadini o gruppi di concittadini si recano spesso a Schorndorf.
La scuola media effettua ogni anno uno scambio con una scuola di Schorndorf.
Si è inoltre instaurata la consuetudine dei viaggi annuali per cui una volta ogni due anni un gruppo di nostri concittadini si reca a Schorndorf, l'anno dopo avviene il contrario.
A sigillare il gemellaggio è stato recentemente il prezioso dono, ad opera di un comitato appositamente costituito, di una colonna sormontata dal Leone di S.Marco, che ora si erge al centro di Dueviller Platz. I cittadini di Schorndorf hanno risposto donando alla comunità di Dueville una stele dove sono scolpiti gli elementi caratteristici della città, come gli stemmi e le glorie storiche, accanto al grappolo d’uva ed alla rappresentazione della Mercedes, vettura progettata da Daimler, cittadino di Schorndorf. 

http://www.schorndorf.de/de/Home

Altri articoli...

  1. TULLE